LA QUERCIA E IL SUO PREZIOSO CONTRIBUTO ALL’UMANITà!


Oggi vorrei condividere con voi alcune esperienze vissute insieme alla Grande Quercia.

Ci sono piccoli e nascosti sentieri vicino a La Casa dei 7 Raggi e spesso la quercia è la grande guardiana di quest'ultimi.


Ieri come primo giorno dell'anno ho scelto di andare a trovarne alcune più anziane, che abitano proprio sul ciglio di una stradina di campagna da cui è possibile anche vedere un pezzettino di mare adriatico.


Il verde e il blu danzano in un ballo delicato e amorevole, il freddo ravviva tutti i colori portando ancor di più un messaggio di magia e intimo silenzio.


Tutt'intorno è addormentato, è "dentro", fermo e lento, dovremmo ricordarci della Natura in questo momento dell'anno e prendere ispirazione da lei...


L'incontro con questi grandi maestri è diventato molto più profondo grazie all'incontro con Lucilla e Hubert, alchimisti d'Amore, della Natura e fondatori di Remedia.

Hanno portato alla luce le qualità archetipiche e i messaggi di molti alberi, creando dei preziosi rimedi chiamati Spiriti degli Alberi.


Come da rito, una volta arrivata dalle querce assumo 4 goccine di rimedio, scelgo di diffondere intorno e sopra di me uno spruzzo del soffio della quercia e mi preparo all'incontro...



Gentilmente la saluto, inizio con qualche carezza, poi un abbraccio, e rimango in questa unione per diversi minuti, scegliendo di concludere mettendo la schiena appoggiata al tronco....


L'incontro è durato circa 15 minuti e seppur in questa stagione sono impegnate altrove, in profondità e poco attive all’esterno, ecco cosa mi ha confidato e portato:

- Fisicamente mi ha letteralmente “allungato”, dal centro della testa fino alla punta dei piedi, come se mi avesse preso per i capelli e avesse srotolato tutta la colonna vertebrale…il risultato è stato una bellissima sensazione di allineamento.


- Mi ha fatto sentire la sua fisicità, forza, struttura, il suo radicamento e l’ha condiviso con me, donandomene un pizzico, quanto basta per esserci maggiormente nel piano fisico.

- Ha contribuito a portare un senso di maggior leggerezza nella zona della testa, liberandola da tensioni e appesantimenti causati anche dall’elevato elettromagnetismo, reti wifi, HAAARP, onde radio e di bassa frequenza presenti continuamente nell’atmosfera.

- Ed infine mi ha salutato con un’ondata di immensa Tranquillità…


Lucilla e Huber consigliano l’assunzione di questo Spirito per:

“Far fluire verso il basso le energie congestionate nella testa, concretizzare il nostro proposito nella vita, in modo tangibile trovare e rinforzare le proprie radici

rinforzare l’istinto di sopravvivenza, per esempio in caso di anoressia, astenia sessuale... aumentare l’energia dell’organismo, vivere in modo completo l’esperienza fisica i bambini che non si sono incarnati completamente,

equilibrare i centri energetici tra di loro.”


“Siediti, ho da raccontarti della forza e della generosità, prendiamoci il tempo di ascoltare e riposare prima di alzarci e partire. In me vedi un globo che arrotola energia del cielo e la posa sulla terra dove sa mettere radici.”

Grazie Grande Maestra Quercia a prestissimo!


23 visualizzazioni