Che cosa sono i Fiori di Bach?

 

I fiori di Bach sono un metodo terapeutico che agisce sul corpo emozionale.
Edward Bach, medico, noto immunologo e batteriologo, amante della natura con una grandissima sensibilità,

partì dal presupposto che 38 «virtù» fungessero da collegamento tra la personalità e il Sé Superiore (Anima).

Trovò 38 piante che incarnano 38 caratteristiche della psiche, esse possiedono quella precisa vibrazione che viene a mancare nel momento in cui ci si trova in uno stato emozionale negativo.

I 38 fiori di Bach provengono, come lui stesso dice, da piante di ordine superiore.

Ognuna di esse incarna un determinato atteggiamento interiore e come una specie di catalizzatore, ristabilisce il contatto di volta in volta bloccato tra l'Anima e la personalità.

Quando la personalità non è in armonia con la Luce dell'Anima si generano disfunzioni e alterazioni dello stato fisico, emotivo e mentale.

Assumendo la vibrazione floreale, mediante l’introduzione interna, si ripristina la connessione tra la psiche e la personalità che è stata interrotta.  Essendo una vibrazione di un fiore non accade nulla se si sbaglia fiore.

Anche gli oli essenziali come i fiori di Bach agiscono sul corpo emozionale.

Le pietre e le gemme, invece agiscono sul corpo mentale, emettendo una forza vibrazionale più densa ed intensa.

L’intento dell’utilizzo dei fiori di Bach è quello di curare l’uomo nella sua totalità e non la malattia in particolare, E. Bach voleva soprattutto eliminare gli stati d’animo negativi che considerava la causa di qualsiasi malattia

(a questo si aggiungono: l’irretimento familiare, il karma di gruppo e del singolo individuo).

Secondo Bach «la malattia è solo ed esclusivamente correttiva. Non è né vendicativa né crudele, ma un mezzo attraverso cui la nostra anima si serve per indicarci i nostri errori, per metterci in guardia dal commetterne di più grandi, per impedirci di procurarci danni peggiori e per riportarci sul quella strada della Verità della Luce che non avremmo mai dovuto lasciare.»

Vuoi saperne di più?

Scrivimi o prenota il tuo consulto floreale!